Quali sono i muscoli coinvolti nella respirazione e quali motoneuroni sono innervati?

I muscoli coinvolti nel meccanismo della inspirazione sono: il diaframma, i muscoli intercostali esterni, i muscoli elevatori delle coste, i muscoli scaleni, i muscoli sternocleidomastoidei, i muscoli estensori del capo, i muscoli pettorali, il muscolo gran dorsale, il muscolo gran dentato. Il diaframma è il principale muscolo inspiratorio ed è indispensabile per la respirazione; è posto fra il torace e l’addome, ha la forma di una cupola e contraendosi si abbassa espandendo il diametro verticale, antero-posteriore e trasverso del torace. Durante l’inspirazione, pertanto, il torace si dilata in quanto le coste si sollevano e il diaframma si abbassa. Il diaframma è innervato dal nervo frenico, con fibre di motoneuroni situati a livello C3-C5; i muscoli intercostali ricevono fibre da D1 a D12, gli addominali da D8 a D12 e gli altri muscoli accessori della respirazione dai metameri cervicali C4-C8.

Autore: Dr. Mauro Menarini

Fonte: Blue Book – 200 risposte alla mielolesione